Lei è Nicoletta. Grazie, per avermi reso la mamma più felice del mondo.