MACS (Separazione delle cellule attivate magneticamente)

Un nuovo metodo non invasivo di selezione degli spermatozoi in base alle loro caratteristiche funzionali.
 MACS
Gli spermatozoi sono molto sensibili ai danni (frammentazione) di DNA nucleare attraverso una serie di fattori interni ed esterni. La fecondazione dell’ovocita dallo spermatozoo con DNA difettoso porta spesso allo sviluppo anormale dell’embrione, eventualmente lo sviluppo dell’embrione si ferma. In caso di gravidanza di solito si verifica aborto spontaneo all’inizio della gravidanza. Di un grave disturbo della qualità di DNA spermatico si parla nei casi in cui nel liquido seminale sia riscontrato più del 30 % di spermatozoi con DNA frammentato.
Le cause principali di danni al DNA spermatico sono difetti di sviluppo durante la formazione degli spermatozoi (per esempio danni al DNA durante la loro maturazione), l’influenza dei radicali liberi, il fumo, l’esposizione a temperature elevate, l’esposizione a sostanze chimiche (per esempio alcuni farmaci) lo stress e l’età avanzata.

Gli spermatozoi difettosi con DNA frammentato introducono un processo della morte cellulare (apoptosi). Nella fase iniziale di morte cellulare che non può essere riconoscibile, le cellule espongono sulla loro superficie fosfatidilserina (PS), che normalmente si trova all’interno della cellula. Il sistema MACS contiene nanoparticelle magnetiche che si legano specificamente a fosfatidilserina in membrana degli spermatozoi difettosi. Utilizzando il campo magnetico è possibile catturare questi spermatozoi.

Quale metodo scegliere MACS o PICSI?

Entrambi i metodi vengono indicati nei casi seguenti –  un’alta percentuale di spermatozoi con il DNA frammentato, la  mancata fecondazione degli ovociti nei cicli precedenti, mancato sviluppo dell’embrione, l’età avanzata di uomini e donne ecc.

Mediante il metodo PICSI vengono riscontrati gli spermatozoi in cui si è verificata la frammentazione del DNA, quindi  vengono scelti solo gli spermatozi ben maturati.

Nel metodo MACS avviene la separazione degli spermatozoi apoptotici in una fase molto precoce, quando non è ancora possibile riconoscere alterazioni degenerative in un altro modo.
Nei casi indicati raccomandiamo la combinazione di metodi MACS e PICSI (rimozione degli spermatozoi morenti + selezione di spermatozoi  ben maturi).

CONTATTATECI