IMSI

Nel metodo IMSI (Iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi morfologicamente selezionati) si effettua una selezione preliminare sotto il microscopio potente (aumenti di 6000) per eseguire dopo l’iniezione dello spermatozoo nell’ovocita (ICSI).

Fecondazione di ovociti con il metodo ICSI è comunemente effettuata ad un ingrandimento relativamente basso e consente la selezione di spermatozoi veloci e visibilmente senza difetti morfologici. Per alcuni pazienti però, tale scelta può essere insufficiente ed è necessario effettuare un’analisi morfologica dettagliata degli spermatozoi.
Esame morfologico degli organelli di spermatozoi mobili (il metodo MSOME) fatto sotto un ingrandimento elevato, permette all’embriologo di scegliere spermatozoi con la morfologia giusta del nucleo e senza vacuoli nella testa. Conseguentemente questo spermatozoo viene iniettato nell’ovocita.
L’unione del metodo MSOME con il metodo ICSI ha generato il metodo IMSI il quale è una speranza per le coppie che non riescono ad ottenere successo con gli altri metodi di fecondazione assistita.

CONTATTATECI