Embriotransfer

Consigliamo di effettuare il transfer (trasferimento dell’embrione nell’utero) dopo la coltivazione prolungata, al 5° o al 6° giorno dello sviluppo embrionale, allo stadio di blastocisti.

Inoltre raccomandiamo alle pazienti di effettuare il cosiddetto single embryo transfer (SET) = il transfer di un solo embrione di alta qualità. Eseguiamo SET già dal 2010 con la percentuale di successo più del 50 % dopo un transfer di un embrione.
Se dividiamo due embrioni in due transfer, la percentuale di successo aumenta all’ 70 %, invece trasferendo due embrioni in un unico transfer, la percentuale non aumenta. Inoltre, la percentuale di una gravidanza multipla in quel caso è molto alta (38%).

La coppia decide il numero di embrioni trasferiti dopo una consulenza con l’embriologo e  con il medico.

Effettuiamo il transfer di un embrione solo. Non temiamo di trasferire un embrione solo perché siamo sicuri della qualità della nostra coltivazione. Sappiamo che la percentuale di successo non aumenta con il numero di embrioni trasferiti ma con il numero di transfer di embrioni di alta qualità.

Durante il transfer Le sarà introdotto un embrione nell’utero con un sottile catetere.
Dopo il transfer riposerà 15 minuti sul lettino.

Sarà istruita sulla terapia seguente e otterrà una relazione per il Suo ginecologo sulla Sua cura e sugli embrioni.
Gli embrioni di buona qualità che non sono stati trasferiti, possono essere congelati (crioconservazione). Se non sarete interessati al congelamento dei vostri embrioni, essi verranno scartati.

Nel caso dell’insuccesso è possibile trasferire gli embrioni congelati nel ciclo successivo, non è necessario ripetere la stimolazione ormonale e il pick-up. La percentuale di successo del transfer degli embrioni scongelati è ancora più elevata rispetto alla quale degli embrioni freschi (vedi Crioembriotransfer).

Se in base alla nostra esperienza supponiamo che la qualità degli embrioni non sia sufficiente per l‘embriotransfer, nell’interesse della paziente, non raccomandiamo di effettuare il transfer.

Nostri risultati del 2016

CONTATTATECI