L’autore di questo testo è Lisa Donaldson, un consulente di nutrizione della clinica australiana Genea, la quale licenza  esclusiva Sanatorium Helios possiede.

Come consulente di nutrizione accreditato ha lavorato con molte coppie che stanno cercando di concepire. Tante pensano che conosce un misterioso supercibo che li auiti. Magari fosse così semplice.
Un’alimentazione sana è molto importante. Un buon nutrimento di lunga durata di entrambi i partner è necessario per le donne per creare un ambiente sano per il feto e per gli uomini per  sostenere la creazione di nuovi spermatozoi, la cui motilità e morfologia non è ridotta e che non hanno il DNA daneggiato.
Gli studi dimostrano che l‘indice di massa corporea ideale (BMI dall’inglese body mass index) per la gravidanza dovrebbe cadere tra il 20 e il 25. Mantenere il peso sotto controllo è molto importante non solo per gli aspetti della vostra salute ma anche per la gravidanza e la salute del vostro bambino non ancora nato. L’indice viene  calcolato dividendo il peso per il quadrato della sua altezza. Potete anche utilizzare la calcolatrice da Genea.

Come migliorare l’alimentazione e aumentare la probabilità di una gravidanza

Le regole di base della nutrizione prima della gravidanza

Non evitate saccaridi. Non tenete la dieta paleo. Mangiate tanta verdura, carne magra, saccaridi a basso indice glicemico e grassi sani.
 
1) Mangiate alimenti naturali senza elaborazione industriale e chimica
Una dieta composta da alimenti freschi dovrebbe fornirvi tutti i nutrienti necessari per la salute riproduttiva. Soprattutto pane integrale, legumi, frutta, verdura, carni magre e latticini. Limitate il consumo di alimenti ricchi di sale, zucchero, grassi saturi, dolcificanti artificiali, aromi e additivi.
 
2) Aumentate il consumo di acidi grassi omega 3
Gli acidi grassi omega 3 aiutano a regolare la funzione delle gonadi e produrre ovociti sani e spermatozoi. Cercate di mangiare almeno due volte a settimana porzione di pesce grasso con basso contenuto di mercurio (salmone, trota, sardine).
Provate un’insalata con olio di semi di lino, cereali, il porridge, e in smoothie aggiungete  semi di chia (salvia hispanica).
 
3) L’importanza di oligoelementi – zinco
Lo zinco è per la fertilità maschile e femminile assolutamente necessario. Alle donne aiuta allo sviluppo delle uova. Negli uomini è necessario per la formazione di membrana esterna e flagelli dagli spermatozoi. Pensate, in quali  piatti potete usare i semi di zucca. Ideali sono per le insalate. Lo zinco è anche nello yogurt greco e carne di manzo o montone. Vi piacciono le ostriche? Sono un’ottima fonte di zinco! Ma attenzione, arrivate in stato di gravidanza, nessuni  frutti di mare crudi non dovreste mangiare.
 
4) Consumare saccaridi “intelligenti”
Il consumo di saccaridi a basso indice glicemico durante il giorno assicura che non avrete repentini cambiamenti dei livelli di insulina nel sangue, che potrebbero interrompere il ciclo mestruale. Sostituite pane e cereali raffinati con le loro versioni integrali. Per la prima colazione prendete porridge, per il pranzo panino di pane integrale con insalata e per la cena per esempio patata dolce batata.
Dieta sana può aumentare notevolmente la possibilità di rimanere incinta. Però, la nuova dieta per un paio di giorni o settimane non è sufficiente. Occore fare cambiamenti a lunga durata per influenzare  positivamente la salute dei vostri organi riproduttivi e il vostro futuro bambino.
Autor: Lisa Donaldson APD