Accertamenti uomo

Spermiogramma

Lo spermiogramma è l’indicatore della fertilità di un uomo. Nel presente, la qualità bassa degli spermatozoi è la causa di infertilità del quasi 90% delle coppie che vengono in Sanatorium Helios. E necessario fare lo spermiogramma di base già durante la prima visita nel centro.
Nello spermiogramma vengono valutati i criteri che influenzano la capacità di spermatozoi di fecondare l’ovocita. Si valuta la qualità dell’eiaculato, è compreso l’esame microscopico.
I parametri di base sono: la concentrazione di spermatozoi nel liquido seminale (numero di spermatozoi per un millilitro), la motilità degli spermatozoi (percentuale di spermatozoi mobili/immobili; natura del loro movimento) e la morfologia (percentuale di spermatozoi con la forma giusta/anormale). Inoltre viene valutato il volume del liquido seminale, il PH, la viscosità, l’agglutinazione e la presenza di altre cellule. Nel caso che nel liquido seminale si trovino solo spermatozoi immobili, si fa il test della vitalità degli spermatozoi (la percentuale degli spermatozoi vivi).
Se uno di questi parametri è diverso rispetto ai valori di riferimento, lo sperma può influenzare negativamente sulla fertilità.
In quali condizioni lo spermiogramma viene definito normale?
Secondo la norma della WHO del 2010, i valori dovrebbero essere seguenti:
Volume dell’eiaculato: al minimo 1,5 ml
pH: 7.2-8.4
Concentrazione di spermatozoi: al minimo 15 milioni di spermatozoi/ml
Motilità totale: al minimo 40% degli spermatozoi mobili
Numero motilità progressiva (WHO classe a+b): al minimo 32%
Morfologia: al minimo 4% degli spermatozoi morfologicamente normali*
*questa morfologia stretta è stata stabilita dall’Organizzazione mondiale della sanità (WHO) nel 2010 e la sua correttezza è stata verificata dalla lunga esperienza nella cura dell’infertilità di Genea australiana.
L’esito dello spermiogramma può essere:
Normozoospermia:tutti i criteri valutati sono nella norma
Oligozoospermia:numero di spermatozoi è ridotto
Asthenozoospermia:numero ridotto di spermatozoi mobili o  motilità ridotta
Theratozoospermia:numero ridotto di spermatozoi che hanno la forma giusta
Nekrozoospermia:spermatozoi nel liquido seminale sono morti
Azoospermia:assenza di spermatozoi nel liquido seminale
Gli uomini con valori abbassati dello spermiogramma hanno meno probabilità di avere figli rispetto a uomini con lo spermiogramma normale. Tuttavia, non significa che non riescano ad averli.
Esame microbiologico
L’esame microbiologico permette di trovare un’infezione che possa influire sulla qualità di spermatozoi.
Esame genetico
Questo esame si esegue sul campione di sangue, aiuta a individuare un problema genetico e determina la probabilità della trasmissione al bambino.
Esame immunologico
Esame immunologico può essere effettuato su sangue di entrambi i partner, sull’eiaculato o sul muco cervicale. Rileva la presenza degli anticorpi contro spermatozoi, i quali possono essere prodotti dal sistema immunitario degli uomini e delle donne, causandone infertilità.
Test di funzionalità spermatica
E’ un test eseguito nei laboratori di andrologia che consente ai medici di scegliere la tecnica di riproduzione assistita adatta alla coppia (trova più informazioni sui test di funzionalità qui)
Raccomandazioni per il prelievo del liquido seminale
È necessario mantenere almeno due giorni di astinenza sessuale. La raccolta del liquido seminale deve avvenire esclusivamente in un contenitore sterile, il quale si può comprare in farmacia o prendere direttamente presso il nostro laboratorio di andrologia. Il campione deve essere consegnato al nostro laboratorio entro 1 ora dalla raccolta. È necessario garantire che la temperatura del campione non scenda sotto i 20 °C.

CONTATTATECI