IUI, AIUI

L’inseminazione intrauterina (IUI) è un metodo di riproduzione assistita particolarmente adatto per gli uomini con i normali parametri di analisi dello sperma o con forme lievi di infertilità (la motilità o la morfologia degli spermatozoi leggermente ridotta) e in alcuni casi di forme minori di infertilità femminile.
L‘Inseminazione viene eseguita durante il periodo di ovulazione, nella maggior parte dei casi avviene dopo una preparazione ormonale della partner femminile. Con manipolazione accurata, gli spermatozoi vengono divisi dal plasma seminale, e quindi la loro attività è aumentata.
Il seme preparato e concentrato viene quindi inserito nella cavità uterina attraverso un catetere piccolo. In tal modo gli ostacoli naturali per lo sperma possono essere superati.
Anche se l’inseminazione è indicata nei casi giusti, il tasso di successo è intorno al 12% per un ciclo.
Nei casi più gravi di infertilità maschile, in cui non è possibile effettuare l’inseminazione degli spermatozoi del partner, può essere utilizzato lo sperma di un donatore anonimo (inseminazione intrauterina assistita – AIUI). Questo tipo di inseminazione rimane sempre disponibile, comunque nel presente abbiamo a disposizione i metodi di fecondazione assistita che riescono a superare anche i problemi molto gravi dell’infertilità maschile.

CONTATTATECI