I test funzionali degli spermatozoi

I test effettuati nel laboratorio andrologico consentono ai medici di scegliere il giusto metodo della riproduzione assistita concretamente per ciascuna coppia.

Post coital test
èun esame indolore che consiste nel prelevare un campione di muco cervicale.
Si esegue dopo 9-14 ore dopo il rapporto sessuale non protetto. Viene analizzata la capacità degli spermatozoi di penetrare nel muco cervicale e la loro sopravvivenza in questo ambiente.
Il test viene eseguito nel periodo di ovulazione, quando il muco cervicale permette la penetrazione degli spermatozoi. Prima dell´esame è consigliabile mantenere 2-3 giorni di astinenza sessuale perché la qualità dello sperma sia ottimale e nel muco cervicale non siano presenti gli spermatozoi del rapporto sessuale precedente.
Lavaggio dello sperma (Trial Wash Test)
Affinché gli spermatozoi possano eseguire bene la loro funzione devono essere separati dal plasma seminale. L’esposizione prolungata al plasma seminale provoca una diminuzione della loro motilità e vitalità ed anche la capacità di fecondare.
Per le procedure di inseminazione intrauterina (IUI) o di fecondazione in vitro (FIVET) è fondamentale separare rapidamente ed efficacemente gli spermatozoi dal plasma seminale.
La reazione degli spermatozoi di ogni uomo è molto individuale. Il lavaggio degli spermatozoi avviene con le stesse modalità di quando viene effettuato per la FIVET.
In base alle informazioni sul numero e sulla motilità degli spermatozoi, ottenuto dopo l’elaborazione, è possibile scegliere una tecnica di riproduzione assistita adeguata.
Test di frammentazione del DNA
Gli spermatozoi di oggi inclinano ai danni genetici del DNA, i quali possono comportare problemi di fertilità maschile che impedisce la gravidanza.
In alcuni casi però uno spermatozoo con il DNA danneggiato può fecondare l‘ovocita. Pertanto gli embrioni possono non svilupparsi regolarmente o la gravidanza iniziata finisce con un aborto.
Nel caso che vi sia diagnosticata una quantità eccessiva degli spermatozoi con il DNA danneggiato, il Sanatorium Helios offre la possibilità di fecondare gli ovociti con il metodo PICSI e MACS il quale consente all´embriologa di scegliere uno spermatozoo maturo con il DNA sano.
Immunobead test
Immunobead test (IBT) aiuta a verificare la presenza degli anticorpi contro spermatozoi nell´eiaculato. Questi anticorpi si formano sulla superficie degli spermatozoi e possono essere il motivo perchè uno spermatozoo sano e senza causa apparente non è capace di fecondare in via naturale l‘ovocita. Questa condizione è presente nel 8-20% della popolazione.
La presenza degli spermatozoi nel liquido seminale dovrebbe essere accertata da tutti i pazienti che si sottopongono ad inseminazione uterina, fecondazione di ovociti in vitro con il metodo classico o con il metodo PICSI.
Se nel Suo liquido seminale sarà trovata un’alta percentuale degli spermatozoi con anticorpi, è oppurtuno fecondare gli ovociti con il metodo ICSI. Se lo spermatozoo viene iniettato nell‘ovocita, gli anticorpi vengono eliminati con gli enzimi dell’ovocita e quindi non possono influenzare negativamente sulla fecondazione e sullo sviluppo embrionale.
Una diagnosi tempestiva aiuta a trovare il giusto metodo della fecondazione assistita risparmiando il vostro tempo.

CONTATTATECI